Iscriviti alla newsletter
Gli argomenti piĆ¹ ricercati

Ultime notizie

Mercati incerti: l’impegno di Cometa

Prosegue anche nel secondo semestre la fase di incertezza diffusa nei mercati finanziari, registrando le peggiori performance degli ultimi decenni nel settore azionario e obbligazionario.

I motivi di questa instabilità sono nelle notizie che ormai ben conosciamo e ascoltiamo quotidianamente: un’inflazione in rapido aumento, accresciuta dalla guerra in Ucraina e dalle ripercussioni dei lockdown in Cina a causa dei focolai di Covid-19 a cui si aggiungono, tra gli altri fattori, le debolezze politiche dei governi europei.

Tra le notizie che si susseguono, come Fondo Cometa teniamo ancora una volta a sottolineare i nostri “punti fermi” nella gestione dei tuoi risparmi.

  • L’ottica di lungo termine dell’investimento di Cometa permette di bilanciare nel tempo le oscillazioni dei mercati e dei rendimenti. Se nel breve periodo i mercati oscillano, in un’ottica di medio-lungo termine le fasi positive potranno compensare quelle negative. Irrobustendo progressivamente il capitale che avrai a disposizione negli anni a venire. Abbiamo anche un video che ti spiega l’importanza del fattore tempo: https://www.cometafondonews.it/il-tempo/.
  • In aggiunta, ancora una volta occorre ribadire che il tempo è un fattore determinante per i risultati degli investimenti, in quanto il meccanismo del piano di accumulo (i versamenti trimestrali costanti nel tempo) permette di incrementare la posizione individuale e limitare gli impatti negativi della volatilità dei mercati.
  • È quindi importante non lasciarsi influenzare dagli scenari di breve periodo come quello che stiamo attraversando e tenere sempre presente, con serenità, la finalità di lungo periodo dell’investimento previdenziale.
  • Cometa insieme a questo riduce i rischi complessivi degli investimenti attuando un’elevata diversificazione del portafoglio.
  • Gli organi di amministrazione del Fondo e tutta la struttura interna sono quotidianamente impegnati per efficientare le attuali gestioni, anche alla luce dei mutamenti economici che stiamo vivendo.
  • In più, come puoi leggere in altro articolo, stanno per partire i nuovi mandati di gestione dei comparti con il preciso obiettivo di metterti a disposizione strategie e rendimenti sempre più adeguati.

Aggiungiamo che per il comparto TFR silente, naturalmente a fine corsa o a seguito degli eventi garantiti, la perdita sarà ripianata interamente dal gestore. Per gli altri comparti e ai nostri aderenti ribadiamo che occorre mantenere la calma e non procedere a disinvestimenti nel breve. In ogni caso, sempre per l’effetto del piano di accumulo, meglio guardare nella propria posizione il rendimento o la perdita, in quanto il numero del valore di quota potrebbe non rappresentare la reale situazione dell’aderente.

Naturalmente ribadiamo che guadagni e perdite nel Fondo pensione sono virtuali fino all’erogazione della prestazione o a cambio di comparto.

Evitiamo dunque in questo periodo switch o richieste di prestazioni motivate solo dall’andamento finanziario dei comparti.

Continueremo ad operare per gestire il patrimonio dei nostri iscritti in modo responsabile per il raggiungimento degli obiettivi pensionistici e rafforzeremo anche in questa fase la nostra attività di informazione.