Iscriviti alla newsletter
Gli argomenti piĆ¹ ricercati

Contribuzione

Se vuoi versare un contributo volontario

Oltre ai versamenti individuali e del datore di lavoro, puoi effettuare anche versamenti volontari tramite bonifico bancario.
Questa tipologia di contributi possono essere versati anche oltre il raggiungimento dell'età pensionabile, a condizione che abbia almeno un anno di contribuzione a favore di forme di previdenza.
Per versare un contributo volontario:

  • Scarica il modulo di attivazione della procedura
     
  • Compila il modulo e invialo al fax 02/6691341

Al momento della ricezione del modulo di attivazione, il Fondo invierà all'indirizzo indicato sul modulo, una lettera contenente le indicazioni necessarie per poter procedere al versamento della somma da te stabilita.
L'importo versato verrà contabilizzato nella posizione personale e verranno acquistate nuove quote con i valori di quota relativi al tuo comparto di investimento.

Agli aderenti che hanno versato il contributo volontario, entro il mese di marzo dell'anno successivo il versamento, il Fondo invierà una dichiarazione che certificherà l'importo versato. Tale certificazione dovrà essere presentata in fase di dichiarazione dei redditi, per poter dedurre i contributi volontari dal reddito complessivo.

N.B. I contributi versati dal lavoratore e dal datore di lavoro sia volontari sia dovuti in base al contratto sono deducibili dal reddito complessivo per un importo non superiore ad € 5.164,57.
Se la somma dei contributi versati nel corso dell’anno dal lavoratore e dall’azienda (ad esclusione del Tfr), è superiore a € 5.164,57, per evitare che l’importo sia tassato anche al momento dell’erogazione della prestazione, occorre comunicare a Cometa l’importo dei contributi non dedotti