Iscriviti alla newsletter
Gli argomenti piĆ¹ ricercati

Ultime notizie

NUOVA PERCENTUALE CONTRIBUTIVA

Da gennaio 2013 la percentuale contributiva parte azienda varia da 1,4% a 1,6% sulla retribuzione convenzionale + EDR, nel caso in cui l’aderente versi un importo pari o superiore all’1,6%.

Gli aderenti entro il 30 novembre 2012 possono quindi fare la richiesta di variazione (all’azienda) della loro percentuale per beneficiare di questa opportunità da gennaio 2013.

L'aderente al Fondo Cometa può quindi scegliere di versare:

a) un contributo pari all’1,2% sulla retribuzione convenzionale + EDR (elevato all'1,5% per i lavoratori apprendisti assunti), beneficiando di un contributo di pari importo a carico dell’azienda

b) un contributo pari all’1,4% (opzione non esercitabile dagli apprendisti)  sulla retribuzione convenzionale + EDR, beneficiando di un contributo di pari importo a carico dell’azienda

c) un contributo pari all’1,6% sulla retribuzione convenzionale + EDR, beneficiando di un contributo di pari importo a carico dell’azienda

d) un contributo scelto dall’aderente e da definire in misura percentuale avendo a riferimento la retribuzione utile per il calcolo del TFR. Se il contributo scelto risulterà pari o superiore alle aliquote sopra indicate, il lavoratore beneficerà di un pari contributo aziendale corrispondente alla aliquota raggiunta (con un massimo dell’1,6%), calcolato sulla retribuzione convenzionale + EDR.
 

Il lavoratore ha la facoltà di variare il contributo, in aumento o in diminuzione, comunicandolo in forma scritta alla propria direzione aziendale (utilizzando l'apposito modulo), entro il 31 maggio con efficacia dal 1° luglio ed entro il 30 novembre con efficacia dal 1° gennaio dell'anno successivo.