Conosci Cometa

CONTRIBUZIONE - a chi spetta la determinazione della contribuzione dovuta a cometa?

Fermo restando il contributo minimo a carico del lavoratore per avere diritto al contributo del datore di lavoro, il lavoratore può fissare liberamente una misura maggiore di contribuzione secondo gli accordi contrattuali delle Parti.
 

CONTRIBUZIONE - quante e quali sono le quote da versare a cometa?

L'iscritto forma la sua posizione individuale presso Cometa mediante il conferimento del TFR (trattamento di fine rapporto), del suo contributo individuale e della contribuzione a carico del datore di lavoro. Le misure della contribuzione minima sono indicate nella Scheda sintetica, Tabella ‘Contribuzione' della Nota informativa.
Si può aderire a Cometa anche con il conferimento del solo TFR (sia tacito che esplicito). L'adesione a Cometa con il solo conferimento del TFR causa la perdita del contributo a carico del datore di lavoro.
 

CONTRIBUZIONE - il contributo versato dal lavoratore comporta una riduzione della pensione pubblica?

No

VANTAGGI - un lavoratore che ha un’assicurazione privata può associarsi a cometa?

Si. Nel caso di iscrizione a più forme pensionistiche complementari, nel calcolo della deduzione si deve tener conto del totale delle somme versate.

VANTAGGI - perché un lavoratore giovane dovrebbe associarsi a cometa?

Per poter disporre, all'atto del pensionamento, di prestazioni pensionistiche complementari del sistema obbligatorio

VANTAGGI - il lavoratore che è prossimo alla pensione ha convenienza a iscriversi a cometa?

Sì, anche se non toccato dalle riforme pensionistiche aderendo a Cometa può beneficiare dei vantaggi fiscali previsti sul proprio contributo e beneficiare del contributo del datore di lavoro altrimenti non esigibile

VANTAGGI - il contributo a cometa è detraibile?

I contributi versati durante la fase di accumulo sono deducibili dal reddito fino al valore di 5.164,57 euro. Nel calcolo del limite non si considera il flusso di TFR conferito mentre si include il contributo versato dal datore di lavoro.
Ulteriori benefici sono riservati agli associati che abbiano iniziato a lavorare dopo il 1° gennaio 2007 il cui versamento annuo è superiore a 5.164,57 euro.

VANTAGGI - quale convenienza ha il lavoratore ad iscriversi a cometa?

L'adesione a Cometa dà diritto a beneficiare di un contributo da parte del datore di lavoro. Tale diritto è però subordinato al contribuito individuale a carico del lavoratore. La partecipazione alle forme pensionistiche complementari disciplinate dal d.lgs. 5 dicembre 2005, n. 252, consente all'iscritto di beneficiare di un trattamento fiscale di favore sui contributi versati, sui rendimenti conseguiti e sulle prestazioni percepite.
 

ADESIONE - e’ obbligatorio iscriversi a cometa?

L'adesione è libera e volontaria.

ADESIONE - un lavoratore con ccnl dell’industria orafa-argentiera può iscriversi?

Si

ADESIONE - dove si può trovare la domanda di adesione per cometa?

Sul sito, nella sezione Modulistica oppure presso l'azienda.

La Nota informativa e lo Statuto sono resi disponibili gratuitamente sul sito internet del fondo, presso la sede del fondo e presso i datori di lavoro.

ADESIONE - come può associarsi un lavoratore dipendente di una azienda metalmeccanica?

Basta compilare il modulo di adesione reperibile presso l'azienda e disponibile sul sito e consegnarlo debitamente compilato al proprio datore di lavoro, dopo aver preso visione della Nota informativa, dello Statuto del Fondo e del Progetto Esemplificativo Standardizzato.

COMETA - Quali sono gli organi sociali?

Tutti gli iscritti (lavoratori e aziende), eleggono i componenti della assemblea dei delegati, la quale, a sua volta, procede alla elezione dei componenti degli altri organi di Cometa.
Gli organi di amministrazione e di controllo del fondo (consiglio di amministrazione e collegio dei sindaci) sono caratterizzati da una composizione "paritetica", vale a dire da uno stesso numero di rappresentanti dei lavoratori e di rappresentanti dei datori di lavoro.
Le regole di composizione degli organi e le funzioni loro attribuite sono contenute nella Parte IV dello Statuto. Per informazioni sull'attuale composizione si può consultare la sezione ‘Soggetti coinvolti nell'attività della forma pensionistica complementare' della Nota informativa.

COMETA - Quali sono le caratteristiche del fondo?

Cometa è un fondo pensione negoziale, costituito in forma di associazione in data 21 ottobre 1997 e operante in regime di contribuzione definita.

COMETA - Che cos’è cometa e a chi si rivolge?

Cometa è il Fondo Nazionale Pensione Complementare a capitalizzazione individuale per i lavoratori dell'industria metalmeccanica, della installazione di impianti e dei settori affini, è finalizzato all'erogazione di trattamenti pensionistici complementari del sistema obbligatorio, ai sensi del d.lgs. 5 dicembre 2005, n. 252. COMETA è iscritto all'albo tenuto dalla COVIP con il n. 61, è stato istituito su iniziativa delle parti istitutive, Federmeccanica, Assistal, Intersind e Fim, Fiom, Uilm, Fismic.
I destinatari di Cometa sono i lavoratori dipendenti del settore metalmeccanico, il cui rapporto di lavoro è disciplinato dai CCNL 5 luglio 1994 e 9 luglio 1994 e i lavoratori dipendenti del settore orafo-argentiero industria, in attuazione dell'accordo 1 febbraio 1999 e successive modificazioni.